La società

Strategia e Business Principles

STRATEGIA

Obiettivi

Il flusso di investimenti e disinvestimenti e la gestione nel tempo delle partecipazioni detenute in portafoglio sono finalizzati a coniugare obiettivi di incremento durevole del patrimonio complessivo della società, un’adeguata remunerazione degli azionisti e un’accorta gestione del rischio.

Le linee guida

Le strategie e le linee guida in materia di investimento, valorizzazione e disinvestimento delle partecipazioni nel portafoglio di Italmobiliare vengono definite dal Consiglio di Amministrazione e adattate periodicamente per rispondere ai trend di mercato, avuto riguardo all’interesse per la creazione di valore per gli azionisti sul medio-lungo termine. Italmobiliare è orientata a ricoprire un ruolo di investitore attivo.

Questo può configurarsi sia attraverso partecipazioni di controllo sia attraverso partecipazioni di minoranza qualificata, con adeguata rappresentanza nelle strutture di governance, che determinino le condizioni per una fattiva possibilità di contribuire alla crescita industriale, strategica ed economica delle società. All’interno di questo quadro è comunque possibile ipotizzare investimenti di minoranza semplice, in special modo in società quotate, nonché di assumere il ruolo di co-investitore in progetti proposti da altri soggetti o fondi di private equity

BUSINESS PRINCIPLES

Italmobiliare individua i propri investimenti ricercando aziende caratterizzate da:

  • potenzialità di crescita del business e del mercato di riferimento;
  • barriere all’ingresso, derivanti da presenza di brand riconosciuti, economie di scala, leadership di mercato, capacità di innovazione e visione strategica;
  • competenza e qualità degli azionisti e del management;
  • attitudine all'innovazione e sostenibilità
  • comprovata capacità di generare stabilmente flussi di cassa e utili nel tempo.

Italmobiliare, inoltre, ricerca una equilibrata composizione del portafoglio tramite alcuni criteri guida:

  • accurata gestione del rischio anche vis-à-vis la fase del ciclo economico e le dinamiche di valutazione delle opportunità di investimento e disinvestimento;
  • valutazione del grado di concentrazione del portafoglio e di correlazione tra i diversi investimenti;
  • complementarietà delle partecipazioni detenute attraverso investimenti diretti e attraverso quote di fondi di private equity, minimizzando le possibili concentrazioni di rischio e massimizzando, se presenti, dinamiche sinergiche in termini di know-how, competenze, relazioni e opportunità di co-investimento

Questi criteri guida, sancendo forti orientamenti di fondo a garanzia degli azionisti, permettono al tempo stesso di mantenere un approccio altamente flessibile in tema di specifiche scelte di investimento. Italmobiliare è pertanto in grado di cogliere opportunità in un ampio ventaglio di opzioni e tipologie di investimento sia in società quotate in Borsa sia in società non quotate.

L’attività di investimento di Italmobiliare non è valutata unicamente su parametri di rendimento puramente finanziario, ma è guidata da principi di responsabilità e sostenibilità in ambito sociale e ambientale e di creazione di valore economico e umano sostenibile nel tempo. Sono esclusi dalle opzioni di investimento tutti i campi che possono direttamente o indirettamente ostacolare lo sviluppo o violare i diritti umani, minare le libertà civili o essere fondati sullo sfruttamento dei minori, sul commercio delle armi o sulla produzione di beni lesivi della salute.

Approfondisci

Principali dati economici e finanziari